Ravanello Rosso Gigante Sardo 1000 semi circa – 10 gr.

 1.80

Ecotipo sardo dalle radici di grandi dimensioni (4-5 cm), rossa e tonda. Resistente alle spugnosità ed adatta anche alla coltivazione estiva!

Già venduti: 25
Disponibile: 23

23 disponibili

Ravanello Rosso Gigante Sardo 1000 semi circa – 10 gr. (100-120 semi per grammo circa)

Ecotipo sardo dalle radici di grandi dimensioni (4-5 cm), rossa e tonda. Resistente alle spugnosità ed adatta anche alla coltivazione estiva!

La coltivazione di ravanello è una delle più semplici e veloci da coltivare, consigliata anche per i più inesperti e per i bambini!

Specie: Raphanus Sativus

Indicazioni coltivazione:
  • Periodo di semina: marzo-ottobre
  • Metodo di semina: seminate diradato a file
  • Profondità semina: 1 cm
  • Distanza tra le file: 15 cm
  • Distanza tra la fila: 2-5 cm
Guida alla germinazione dei semi della Ravanello Rosso Gigante Sardo:
  • Seminate da febbraio sotto campana o da marzo direttamente in file ad una profondità di 1 cm.
  • Diradate appena possibile a 2-5 cm.
  • Non seminatene troppi in una volta in quanto i ravanelli raggiungono e sorpassano velocemente la fase migliore di sviluppo, quindi è consigliabile concentrarti su piccoli filari seminando a scalare ogni 2 settimane

Raccogliere: i ravanelli estivi dovrebbero essere estratti dal suolo quando sono abbastanza grandi per essere consumati.

Malattie e parassiti: coleotteri, lumache ed altica (foglie bucherellate).

Peso 13.4 g