Peperone Sigaretta di Bergamo – 2 gr.

 1.80

Varietà molto precoce e dai frutti allungati a forma di corno di toro, raggiungono i 18-22 cm ed hanno una polpa gialla soda e liscia! Perfetti per numerosi piatti in cucina.

Già venduti: 28
Disponibile: 7

7 disponibili

Peperone Sigaretta di Bergamo – 2 gr. (150 semi per grammo circa)

Varietà molto adatta per sott’aceto, i peperoni sono a forma di sigaretta e vanno raccolti prima che diventano completamente rossi per uso fresco! 

Ciclo medio-precoce, resiste anche alle gelate.

Predilige una posizione aperta e soleggiata con un terreno in grado di trattenere l’umidità.

Specie: Capsicum annuum

Indicazioni coltivazione:
  • Periodo di semina: marzo-aprile in semenzaio
  • Periodo di trapianto all’interno: metà primavera
  • Periodo di trapianto all’esterno: inizio estate (maggio)
  • Profondità semina: 1 cm
  • Diradamento: 50 cm
  • Distanza tra i filari: 50 cm
  • Raccolta: luglio-ottobre
Guida alla germinazione dei semi di Peperone Sigaretta di Bergamo:
  • Seminate in primavera in vassoi o vasi con un propagatore a 18 gradi circa.
  • Diradate le piantine in singoli vasi quando saranno abbastanza grandi.
  • Cimate le giovani piantine quando arriveranno a 15-20 cm per farle cespugliare.
  • Usate dei sostegni nel caso raggiungessero i 45 cm +.
  • Alla comparsa dei frutti concimate regolarmente ogni dieci giorni.

 

Conservare: possono essere conservati anche due settimane prima di essere utilizzati.

Consociazioni utili: aglio, carciofo, cavolfiore, cicoria, finocchio, lattuga, pisello, porro, prezzemolo

Consociazioni non utili: pomodori, fagioli.

Malattie e parassiti: il problema principale sono gli afidi che prediligono i giovani boccioli.

Peso 4.2 g